Cucinema: Menù a base di miele dedicato all’ape Maia

17 Ottobre, 2018   |  

In occasione dell’uscita al cinema del film di animazione L’Ape Maia – Le Olimpiadi del Miele il 18 ottobre, Unici Magazine ha dedicato lo spazio “Cucinema” alla pietanza preferita dall’ape più irriverente dei cartoni: il miele.

La piccola e vulcanica Maia non ha certo bisogno di presentazioni poiché la sua esuberanza e simpatia l’ha  resa da sempre l’ape più amata da grandi e piccini. Alla costante ricerca di nuove ed entusiasmanti avventure, l’Ape Maia non sta un attimo ferma; ogni scusa è buona, infatti, per svolazzare via dall’alveare nel quale vive, una realtà decisamente troppo noiosa per un’ape curiosa come lei. Al fianco della piccola Ape Maia, immancabili i due suoi più cari amici: il fifone Willy e il saggio grillo Flip, compagni di mille disavventure.  Ebbene, il 18 Ottobre 2018, L’Ape Maia arriva nei cinema con il film di animazione L’Ape Maia – Le Olimpiadi di Miele, con la regia di Noel Cleary , Alexs Stadermann e sergio Delfino.

Anche questa volta, la piccola Ape Maia si troverà alle prese con una grave ingiustizia da risolvere che ha colpito le già precarie sorti dell’alveare nel quale abita. Decisa a fare giustizia, Maia partirà per affrontare addirittura l’Imperatrice, incontro dal quale nasceranno una serie di rocamboleschi imprevisti e sfide. E secondo voi, potrebbe mai la piccola Maia tirarsi indietro?

Amicizia, avventura, divertimento e gioia, caratterizzano questa imperdibile avventura. 

Ed è proprio in onore della nostra dolcissima ed amata Ape Maia che vi consigliamo due ricette a base di miele, l’alimento preferito di ogni ape che si rispetti. Pietanze semplici, inaspettatamente appetitose e soprattutto di grande effetto che stupiranno anche i palati più esigenti.

Il Pollo all’arancia con il miele è un secondo piatto perfetto per chi predilige i sapori decisi e speziati. Grazie all’utilizzo del miele, il sapore molto forte dell’arancia viene delicatamente smorzato ed il mix tra i due ingredienti, uniti al pollo, risulta davvero gustoso. Per quattro persone occorrono: ½ kg di pollo, 200 g di succo di arancia, 1 cucchiaio di salsa Worcestershire, 60 g di miele di acacia, sale e pepe rosa q.b.

PREPARAZIONE: Per prima cosa, mettete il succo di arancia in una teglia da forno, unendo 40 grammi di miele e facendo sciogliere il tutto. Tagliate poi il pollo in pezzi e disponetelo nella teglia; cospargete con pepe rosa e sale fino e lasciate marinare la carne per 45 minuti circa. Questa operazione va ripetuta due volte, girando il pollo e lasciando ancora marinare. A questo punto, il pollo sarà pronto per essere infornato e cotto a 200° per 30 minuti circa. Trascorso questo tempo, eliminate quasi completamente il liquido di cottura, lasciandone quanto basta per ultimare la cottura per altri 20 minuti. A parte in una tazzina mescolate il restante miele con la salsa Worcestershire e cospargetela sul lato del pollo con la pelle. Rimettete in forno con modalità grill per altri 5 – 7  minuti. Il pollo all’arancia con il miele è pronto per essere servito.

 

 

 

Cheesecake al miele, una versione decisamente più light rispetto alla tradizionale torta di formaggio americana. Per 8 persone occorrono: 250 g di ricotta, 250 g di robiola, 250 g di yogurt greco, 120 g di miele, 3 uova, 40 g di amido di mais, 80 g di burro.

PREPARAZIONE: Per prima cosa, tritate i biscotti e mescolateli al burro fuso. Realizzate la vostra base di biscotti su una teglia rivestita con carta da forno. Mettete in frigorifero per almeno 15 minuti. A parte, in una ciotola mescolate la ricotta, la robiola, 125 g di yogurt e 80 g di miele. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, aggiungete anche le uova una alla volta. Incorporate infine l’amido di mais. Versate la crema ottenuta sulla base di biscotti che avete preparato in precedenza. Cuocete a 160°C per circa 1 ora. Fate raffreddare la torta a temperatura ambiente, quindi sformatela e conservatela in frigorifero. Ricoprite la superficie della cheesecake con 125 g di yogurt mescolato al il miele rimanente.

 

 

Sapete che il miele è utilizzato anche nei primi piatti? Sembrerà insolito, ma gli spaghetti al miele sono un ricetta tipica della tradizione culinaria siciliana.

Insomma, in qualunque modo vogliate mangiarlo, il miele risulta essere uno degli alimenti più antichi e ricchi di proprietà benefiche.

Un alimento ricco di dolcezza che, con un pizzico di creatività, può rendere speciale qualsiasi ricetta. E allora, non ci resta che indossare il grembiule e metterci ai fornelli! 

 

 

 

 

Cerca

Ultimi Articoli

Archivi

Rubriche

Sale consorzio UNICI

Unici Magazine

Unici Magazine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi