Scenografo, produttore, fotografo e caratterista: tutte cose che non sono. Classe ‘99, dicono io sia studente di Filosofia e sceneggiatore e regista a tempo perso. Ho fatto parte della giuria per l’assegnazione del premio “Leoncino d’Oro” alla 75a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, scritto e diretto qualche opera low budget e lavorato su vari set. Amo Woody Allen, Jacques Tati e Groucho Marx. Odio la critica, le recensioni, l’incoerenza e l’umorismo.

claudiofabbroni22@gmail.com

I miei articoli

Bohemian Rhapsody

6 dicembre 2018

Bohemian Rhapsody: is this the real life? is this just fantasy? Chiunque ami i Queen […]

Notti magiche

19 novembre 2018

Nostalgico, poco indulgente e ironico: il nuovo film di Paolo Virzì, Notti Magiche, che ha […]

A star is born: amore e successo

23 ottobre 2018

Dopo il discreto successo a Venezia, arriva nei cinema la quarta versione…

Werk ohne autor: il ricordo di un’urna greca

10 ottobre 2018

“Beauty is truth, truth beauty,—that is all             Ye know on earth, and all ye […]

Cerca

Ultimi Articoli

Archivi

Rubriche

Sale consorzio UNICI

Unici Magazine

Unici Magazine

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi